Opinion paper

  • PSD2 e open banking: cosa diventeranno le banche adesso?

    Opinion Paper

    Le abitudini dei consumatori cambiano continuamente, anche in merito ai pagamenti digitali.

    Con l’avvento della PSD2, nuovi soggetti terzi avranno accesso alle informazioni sui conti bancari dei consumatori, favorendo così lo sviluppo di servizi altamente personalizzati.

    Nonostante gli istituti finanziari possiedano una forte customer base, vantaggiosa per questo scenario, circa la metà delle banche non è tecnologicamente pronta a recepire la direttiva europea nei propri sistemi.

    Scarica l’opinion paper e scopri le prospettive bancarie nella rivoluzione dell’open banking.

    Scarica l'opinion paper

  • Startup fintech e banche: una collaborazione per la crescita

    Opinion Paper

    I servizi offerti dalle startup Fintech stanno rivoluzionando il mondo della finanza, posizionandosi come laboratori sperimentali di tecnologie, sia in termini di soddisfazione dei consumatori che di efficienza dei processi operativi e di business.

    Incoraggiate anche dall’avvento della PSD2, le Fintech offrono servizi a valore aggiunto sfruttando i vantaggi dell’Open Banking.

    Scarica l’opinion paper e scopri come le banche possono collaborare con le Fintech in un’ottica di innovazione.

    Scarica l'opinion paper

  • La Bank (R) evolution sta avendo un grande impatto sulle professioni e le competenze richieste in banca

    Opinion Paper

    La rivoluzione digitale e l’innovazione tecnologica hanno avuto un impatto molto forte non solo sulle aspettative dei clienti nei confronti dei servizi finanziari, ma anche sul modo in cui le banche offrono i servizi ai propri clienti e si relazionano con quest'ultimi.

    In particolare, con l'evoluzione tecnologica in corso, cambiano le professioni in banca e le competenze evolvono: essere consulenti oggi in banca significa essere in grado di fornire un supporto ad alto valore aggiunto, dal momento che sempre di più le operazioni di “basso profilo” sono completamente o semi-automatizzate e svolte attraverso soluzioni tecnologiche evolute.

    Scarica l'opinion paper e scopri quali sono le principali competenze richieste nell'attuale scenario bancario.

    Scarica l'opinion paper

  • Big data: cosa c'è dietro la corsa all'oro nero digitale

    Opinion Paper

    Nel mercato italiano degli analytics, i Big Data sono il segmento a cui guardare con maggiore attenzione, considerata la grande mole di dati su cui le banche devono lavorare, alimentata dai multimedia, dal permanente utilizzo degli smartphone, dal grande bacino dei social network e da ogni occasione di contatto con il cliente finale.

    Un altro segnale di come sta cambiando il mercato è la ricerca sempre più frequente di nuove competenze, racchiuse nella figura del data scientist.

    Come possono le banche sfruttare al meglio questo "oro nero digitale"?

    Ma soprattutto, è sufficiente applicare i nuovi strumenti tecnologici, seppur potenti, alle operazioni di business esistenti?

    Scarica l'opinion paper e scopri l'impatto e il valore dei Big Data per il settore bancario.

    Scarica l'opinion paper

  • Cambiano i modelli tecnologici di riferimento per le banche: il segreto è nella sharing economy

    Opinion Paper

    La parola “uberizzazione”, termine ormai quasi di uso comune che descrive l'uso pervasivo della digitalizzazione nella vita di tutti i giorni, può essere riscontrata in alcuni dei più famosi e dinamici modelli di business come Facebook, AirBnb o BlaBlaCar.

    Certamente, questa evoluzione dell'economia in piattaforma digitale non ha risparmiato le banche, soprattutto con l'avvento delle FinTech, che stanno sempre più affermandosi, e che ripensano totalmente i servizi bancari tradizionali.

    Scarica l'opinion paper per scoprire quali vantaggi apporta la sharing economy nel settore bancario e con quali tecnologie le banche possano riuscire a tener testa a questa evoluzione.

    Scarica l'opinion paper

  • Intelligenza artificiale: il consulente bancario rischia di essere sostituito dai chatbot?

    Opinion Paper

    Sebbene la digitalizzazione stia prendendo il sopravvento e gli italiani facciano un uso sempre più frequente di canali digitali, la filiale continua ad avere un ruolo importante nella banca del futuro, come luogo di creazione e sviluppo della relazione banca-cliente.

    Nella filiale sarà ricercato sempre più un esperto di settore, un consulente finanziario specializzato e non il semplice cassiere.

    È anche vero che le nuove tecnologie semplificano le relazioni tra banca e clienti: per questo motivo, e per tutelare i rapporti con i clienti, alcuni istituti hanno deciso di testare i cosiddetti chatbot, veri e propri robot-segretari automatizzati, dotati di intelligenza artificiale, per migliorare la customer experience dei propri clienti, dando loro la possibilità di gestire le proprie finanze e gli acquisti attraverso piattaforme di messaggistica.

    Scarica l'opinion paper e scopri come si trasforma la filiale del futuro grazie all'adozione sempre più diffusa dell'Intelligenza Artificiale.

    Scarica l'opinion paper

  • Lunga vita agli sportelli ATM: come renderli sempre più efficaci per la banca e attrattivi per il cliente

    Opinion Paper

    Anche in Italia, come nel resto dei paesi occidentali, stiamo assistendo ad un crescente utilizzo dei canali digitali per i servizi bancari, a fronte di una diminuzione del numero delle filiali e, di conseguenza, del numero di sportelli Bancomat.

    Per evitare questo trend, le banche hanno compreso la necessità di trasformare lo sportello bancomat da un semplice erogatore di denaro,ad una vera fonte di profitti, grazie alle sue potenzialità di fidelizzazione della clientela e di acquisizione di nuova.

    Scarica l'opinion paper e scopri il processo di trasformazione in corso del canale ATM e del self service, necessario per le banche che vogliono stare al passo con le innovazioni e creare valore aggiunto su questo canale.

    Scarica l'opinion paper