Chi Siamo

Leader italiano nel software per la banca omnicanale

Da oltre 20 anni progettiamo e realizziamo software innovativi, punto di riferimento per il mondo delle banche.

Auriga è protagonista di livello internazionale nella realizzazione di soluzioni software proprietarie con una forte specializzazione nell’area Banking. Il nostro core business è lo sviluppo di piattaforme integrate che hanno contribuito a definire gli standard dei nuovi modelli di banca omnicanale.

Abbiamo creato un’architettura web based in grado di garantire la perfetta sinergia tra Self Service, Internet Banking e Mobile Banking al servizio di una “seamless bank experience” ai massimi livelli.

Chi siamo - Fatturato - Auriga


Le nostre sedi internazionali

Con sedi a Bari, Roma, Milano, Londra, Parigi e Francoforte, Auriga sta sviluppando una dinamica attività internazionale – attualmente in Slovenia, Romania, Serbia, Belgio, Portogallo, Francia e UK – per portare nel mondo l’eccellenza dell’expertise e della tecnologia Made in Italy.

Chi siamo - Sedi e presenza internazionale Auriga


Ricerca e sviluppo: qualità certificata

Auriga è, da sempre, impegnata in una costante attività di ricerca e sviluppo al fine di garantire i più elevati standard di innovazione e qualità di prodotto. Siamo fieri particolarmente delle nostre partnership con importanti realtà accademiche e dell’appartenenza alle maggiori associazioni internazionali di settore.

Chi siamo - Ricerca e sviluppo - Auriga


I nostri clienti

Oggi Auriga è referente di un portafoglio di oltre 150 clienti, tra i quali alcuni dei più importanti fornitori di servizi e gruppi bancari italiani.

Chi siamo - Clienti - Auriga


Le persone: la risorsa fondamentale di Auriga

Qui ad Auriga consideriamo le persone come la risorsa fondamentale per il successo aziendale. In particolare, il nostro modello di business si basa sulla ricerca costante di professionisti capaci, competenti e determinati con cui condividere il nostro progetto imprenditoriale.

Chi siamo - Crescita - Auriga

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •