WWS Asset Management

WWS Asset Management

Lo strumento a supporto della gestione del ciclo di vita dei dispositivi distribuiti: dall’attivazione alla manutenzione predittiva.

 

Le dimensioni del modello distributivo della rete di una banca possono essere estese e la quantità di dati censiti è direttamente proporzionale alla quantità dei dispositivi. Diventa sempre più frequente l’esigenza di ottimizzare gli interventi su questi dispositivi, con una gestione degli asset approfondita e completa per mantenere il controllo dei costi legati alla loro manutenzione e assicurare sempre maggiori livelli di servizio e quindi l’accessibilità continua per gli utenti.

Per rispondere al bisogno della banca di approfondire l’analisi di performance di ogni singolo asset che eroga servizi alla clientela come gli ATM, ASD, Chioschi, Tablet, Monitor di Digital Signage e PDU, Auriga ha sviluppato WWS asset Management, il modulo applicativo della suite WinWebServer (WWS) dedicato al censimento, controllo e analisi di tutti gli apparati distribuiti capillarmente sulla rete bancaria.

Centralizzare e condividere l’informazione risulta fondamentale per avere ben chiare le fasi del ciclo di vita degli asset e la relazione tra queste. WWS asset Management raccoglie elementi chiave quali la localizzazione, lo status, le caratteristiche principali HW e SW (SW XFS, SW Custom), le periferiche connesse e la relazione gerarchica tra i singoli dispositivi, per creare un inventario esaustivo degli asset. Inoltre, attiva un’indagine immediata e capillare dei dispositivi e del loro funzionamento estremamente utile per avere sotto controllo le attività di manutenzione ed evitare così l’insorgere e il reiterarsi di richieste di intervento straordinario o il mantenimento prolungato di dispositivi obsoleti.

 

Come funziona

Il funzionamento di WWS asset Management si basa in generale su tre fasi:
Inventario dei dispositivi, raccolta dei dati, analisi previsionale.

L’inventario degli asset avviene tramite installazione e configurazione della componente Agent con il compito di eseguire task di scansione e recupero di informazioni delle componenti HW e SW distribuite presso le filiali bancarie, a prescindere dal canale di appartenenza e dalla loro localizzazione fisica. E’ possibile configurare l’applicativo in maniera tale da predisporre la visualizzazione e la reportistica sui dati secondo criteri di raggruppamento predefiniti dall’utente, direttamente sull’interfaccia. Con i dati di almeno 24 mesi, l’algoritmo di analisi previsionale della soluzione può ricavare scenari estremamente precisi di manutenzione su ogni singolo asset e sul futuro funzionamento del dispositivo.

 

Vantaggi di WWS Analytics

WWS asset Management consente alle banche di ottenere un’ottimizzazione dell’operatività per una complessiva riduzione dei costi:

  1. Tracciamento delle singole fasi delle procedure di manutenzione e conseguente verifica del rispetto degli SLA e dei contratti di manutenzione dei dispositivi
  2. Gestione dell’inventario
  3. Analisi e valutazione dell’obsolescenza
  4. Campagne di aggiornamento e acquisto degli hardware su un singolo o su di gruppo di asset

 

download brochure

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •