La Gazzetta Del Mezzogiorno: Teatri aperti: Van Gogh e il Petruzzelli incantano

La Gazzetta Del Mezzogiorno: Teatri aperti: Van Gogh e il Petruzzelli incantano

Van-Gogh-e-il-Petruzzelli

Nel rinato Margherita le luci della mostra multimediale

Tutti pazzi per Van Gogh. Tutti pazzi per i teatri baresi aperti fino a tarda sera. Ieri Bari ha vissuto una giornata speciale.

Al Petruzzelli, la manifestazione per i 10 anni dalla chiusura dei lavori che ci restituirono il teatro. Mentre in molti, moltissimi, si sono messi in coda per «Van Gogh Alive – The Experience», che ha coinciso con la presentazione alla città della veste rinnovata del Nuovo Teatro Margherita, dopo intensi anni di lavori di completamento, recupero funzionale, restauro e valorizzazione.

Dopo aver superato le 500.000 presenze in Italia, aver realizzato numeri da record nelle tappe in Australia, Stati Uniti e Russia ed aver avvicinato il pubblico di tutte le età al genio impressionista olandese, l’evento arriva ora nel capoluogo pugliese.

L’itinerario segue quello creativo del pittore, soffermandosi con particolare cura sul decennio che va dal 1880 al 1890. Van Gogh Alive – The Experience è prodotta da Cube Comunicazione e Time 4 Fun, e ideata da Grande Exhibitions vede il patrocinio dell’Assessorato all’industria turistica e culturale della Regione Puglia ed il Comune di Bari ed ha ricevuto il sostegno di Auriga, Banca Popolare di Bari, Primiceri, Nuova Orsud e AN-Light.

La mostra resterà visitabile per due mesi (dalle ore 9 alle 19 dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 22 il venerdì, sabato e domenica), con biglietti disponibili ali seguenti costi: 14 euro per il biglietto intero, 12 euro per gli studenti universitari, i visitatori over 65 e i diversamente abili, 8 euro per i ragazzi dai 6 ai 12 anni, ingresso gratuito per i minori di 6 anni accompagnati da un familiare (www.vangoghbari.com).

Leggi l’articolo originale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti non disponibili