Bari Live: ″Van Gogh Alive″, 3000 visitatori in appena 4 giorni

Bari Live: ″Van Gogh Alive″, 3000 visitatori in appena 4 giorni

Van-Gogh-Alive-3000-visitatori

Proseguono le aperture della mostra multimediale con un calendario pensato per facilitare le visite anche durante il periodo natalizio

Dopo la straordinaria accoglienza riservata dal pubblico pugliese a Van Gogh Alive – The Experience, proseguono le aperture della mostra multimediale con un calendario pensato per facilitare l’eccezionale numero di visite anche durante il periodo natalizio.

I visitatori che si sono immersi nelle atmosfere crossmediali di questo particolare evento hanno infatti superato le 3.000 unità in appena 4 giorni.

Dopo aver inaugurato lo scorso 6 dicembre il nuovo corso del Teatro Margherita di Bari – con l’apertura straordinaria dalle 7:00 del mattino a mezzanotte – il calendario di apertura della mostra si amplia dunque con nuovi orari e aperture straordinarie.

Per i prossimi due mesi la mostra sarà visitabile dalle ore 9 alle 19 dal lunedì al giovedì, e dalle 9 alle 22 nei giorni venerdì, sabato e domenica.

Farà eccezione venerdì 14 dicembre, con la chiusura anticipata alle ore 19:00 per consentire al personale di provvedere agli opportuni settaggi tecnici.

Venerdì 21 dicembre l’apertura sarà invece protratta fino alle ore 22:00, il 24 dicembre rispetterà gli orari consueti, mentre nel giorno di Natale sarà aperta dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 21:00.

Nei giorni 26, 27 e 28 dicembre l’apertura sarà consentita fino alle 22:00, mentre lunedì 31 dicembre la mostra chiuderà i battenti alle ore 16:00. Martedì 1 gennaio verrà rispettato l’orario dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 21:00, sabato 5 gennaio resterà aperta fino a mezzanotte e domenica 6 gennaio si tornerà agli orari consueti.

Van Gogh Alive – The Experience è una mostra prodotta da Cube Comunicazione e Time 4 Fun, ideata da Grande Exhibitions, e vede il patrocinio dell’Assessorato all’industria turistica e culturale della Regione Puglia ed il Comune di Bari con il sostegno di Auriga, Banca Popolare di Bari, Primiceri, Nuova Orsud e AN-Light.

La tappa barese della mostra si sviluppa come un viaggio nei luoghi diventati fonti di ispirazione delle opere più celebri del genio olandese e consente al visitatore di immergersi in un ambiente illuminato dalle immagini del grande maestro, mostrate in maniera nitida e reale per coinvolgerlo emotivamente e farlo sentire totalmente inserito nel contesto delle opere.

Tale risultato è ottenuto grazie alla tecnologia SENSORY4™, che raccoglie oltre 3.000 immagini delle opere di Van Gogh e le mostra per la prima volta in grandi dimensioni, su superfici appositamente realizzate per restituire un’esperienza unica nel mondo dell’arte.

I biglietti disponibili ali seguenti costi: 14 euro per il ticket intero, 12 euro per gli studenti universitari, i visitatori over 65 e i diversamente disabili, 8 euro per i ragazzi dai 6 ai 12 anni, ingresso gratuito per i minori di 6 anni accompagnati da un familiare.

Sono previste inoltre attività specifiche dedicate a gruppi organizzati e scuole, con iniziative laboratoriali e visite guidate.

Per informazioni e prenotazioni: www.vangoghbari.com.

Leggi l’articolo originale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti non disponibili