Corriere della Sera – L’Economia del Mezzogiorno: Dalle Università pugliesi “no” all’emigrazione

Corriere della Sera – L’Economia del Mezzogiorno: Dalle Università pugliesi “no” all’emigrazione

Università pugliesi

Il 77 per cento degli studenti e laureati pugliesi in discipline informatiche delle Università (da Foggia al Salento) vorrebbe rimanere sul territorio per mettere a frutto le competenze acquisite e far sviluppare il tessuto socioeconomico regionale.

Ogni anno, le cinque università regionali laureano circa 550 studenti per un fabbisogno di tutto il settore IT pugliese, composto da circa 1.000 imprese tra cui Auriga, Exprivia-Italtel, Fincons Group e Talentia Software, stimato in alcune migliaia, circa il quadruplo.

Il settore IT locale è in crescita, secondo il presidente del Distretto Produttivo dell’Informatica regionale Salvatore Latronico, ma urgono politiche per favorire la digitalizzazione e supportare l’industrializzazione delle innovazioni, consolidando la collaborazione tra imprese e mondo della ricerca.

 

Leggi l’articolo originale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti non disponibili