Radio Sintony: A DigithON 2018 vince la Sardegna

Radio Sintony: A DigithON 2018 vince la Sardegna

Tra i premiati anche gli inventors cagliaritani di A DigithON 2018 vince la Sardegna. E’ stata la start up cagliaritana EABlock a convincere il comitato scientifico e il popolo della… Approfondisci
Tra i premiati anche gli inventors cagliaritani di A DigithON 2018 vince la Sardegna. E’ stata la start up cagliaritana EABlock a convincere il comitato scientifico e il popolo della rete e a meritare il premio DigithON 2018 e 10mila euro messi a disposizione da Confindustria Bari-BAT. A premiare i ragazzi il presidente di Confindustria Bari-BAT e Puglia, Domenico De Bartolomeo. Oltre al primo posto, Dario, Miriam e Giacomo si sono aggiudicati anche il premio IC406 del valore di 5mila euro, consegnato da Vincenzo Fiore, AD di Auriga s.p.a. “Una grande emozione e un grande senso di responsabilità – ha detto Miriam – perché questo significa continuare a lavorare ancora più duramente di quello che abbiamo fatto fino ad ora. E significa anche che possiamo continuare a credere e portare avanti questo progetto”. EABlock nasce dall’esigenza di proteggere i dati delle aziende, attraverso lo sviluppo di applicazioni blindate che prevengono e riducono al minimo le probabilità di subire attacchi informatici, utilizzando la crittografia e la tecnologia Blockchain. Sul palco, durante la premiazione, anche l’ideatore dell’evento, Francesco Boccia, che ha dichiarato: “Questo è l’ecosistema a cui dobbiamo puntare. Con queste forze, queste competenze e questa energia non temiamo nessuno. Silicon Valley compresa. DigithON, con gli oltre 300 giovani inventor
delle 100 start up selezionate per la maratona, ha dimostrato ancora una volta che quando si rema tutti nella direzione dell’innovazione tecnologica rispettosa delle regole sociali e del senso di comunità, il business, la crescita economica e il valore aggiunto sono conseguenti. La vittoria di EaBlock sulla sicurezza dati con Blockchain è un chiaro e naturale messaggio di come sta crescendo il nostro Paese grazie a questi ragazzi.” A Cagliari è andato anche il premio di Evolvere che ha selezionato gli inventor di HiveGuard, startup che si occupa di strumenti e tecnologie altamente innovativi a sostegno degli apicoltori nelle attività quotidiane legate alla cura delle api, al monitoraggio e alla manutenzione degli alveari.

Scarica l’articolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti non disponibili