Il Mattino di Foggia: Puglia, l’informatica cresce: fattura mezzo miliardo e dà lavoro a 5mila persone

Il Mattino di Foggia: Puglia, l’informatica cresce: fattura mezzo miliardo e dà lavoro a 5mila persone

informatica cresce

Il settore informatico in Puglia cresce e continua ad assumere.

È quanto emerge dal secondo rapporto elaborato dall’Osservatorio IT del Distretto Produttivo dell’Informatica pugliese, che verrà presentato oggi, giovedì 20 dicembre, dalle 9 nel Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari durante l’evento ‘Internet of skills – lo sviluppo dell’IT in Puglia e le competenze necessarie’.

Ospite della giornata, realizzata grazie al supporto di alcune importanti realtà pugliesi del settore come Auriga, Exprivia | Italtel, Fincons Group e Talentia Software, anche Marco Gay, presidente di Anitec-Assinform (Associazione Nazionale delle imprese ICT e dell’Elettronica di Consumo).

Il rapporto è elaborato sulla base dei dati forniti dalle aziende socie del Distretto, un campione rappresentativo delle circa 1.000 imprese dell’IT pugliese, e delle ricerche effettuate dalle Università di Bari e Foggia.

Tra il 2016 e il 2017 sono aumentati del 6% sia il fatturato (superiore al mezzo miliardo di euro) che il numero di addetti impiegati nelle imprese del Distretto (oltre 5.000). La crescita potrebbe essere maggiore se si colmasse il gap numerico tra domanda e offerta di competenze (il numero di laureati in discipline informatiche nelle Università pugliesi non è sufficiente a coprire il fabbisogno delle imprese) e se fossero attuate politiche per stimolare la digitalizzazione del tessuto locale.

L’evento ‘Internet of skills – lo sviluppo dell’IT in Puglia e le competenze necessarie’ sarà aperto dai saluti del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’ Antonio Felice Uricchio, del direttore generale di InnovaPuglia Alessandro Di Bello e del presidente del Distretto Produttivo dell’Informatica pugliese Salvatore Latronico.

Seguiranno l’intervento di Marco Gay, che terrà una relazione sullo sviluppo del digitale e sulle competenze necessarie per sostenerlo, e la presentazione delle tre ricerche condotte dall’Osservatorio IT, affidata al docente dell’Università degli Studi di Bari e componente dell’Osservatorio IT del Distretto Danilo Caivano.

I temi delle competenze specifiche e della strategia territoriale necessarie per lo sviluppo del settore saranno affrontati dal CEO di Auriga Vincenzo Fiore, dal direttore Pianificazione Strategica e Investor Relator di Exprivia | Italtel Gianni Sebastiano, dal responsabile Delivery Center Bari di Fincons Group Marcello Finocchiaro e dal Managing director di Talentia Software Marco Bossi.

 

Leggi l’articolo originale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti non disponibili