Bancaforte – Importante certificazione per Auriga in Germania

Bancaforte – Importante certificazione per Auriga in Germania

Con il riconoscimento ottenuto da The German Banking Industry Committee per la soluzione WWS ATM si apre il ricco mercato tedesco

Nuovo importante successo per Auriga nella sua strategia di internazionalizzazione. La società italiana ha infatti ricevuto dall’ente che riunisce le associazioni delle banche tedesche – The German Banking Industry Committee (DK-Zulassungsbüro der Deutschen Kreditwirtschaft) – la certificazione “Deutsche Geldautomaten-System Zulassung” per WWS ATM. Questa soluzione, nata nei laboratori di Auriga, consente la gestione completa dei terminali ATM ed in Italia è leader del mercato.

Grazie alla certificazione appena rilasciata, ora le banche in Germania potranno adottare la soluzione WWS ATM e assicurarsi le potenzialità offerte dal Web-ATM per offrire ai clienti funzionalità e servizi innovativi, oltre a ridurre significativamente i costi operativi e di gestione.

“Dopo l’apertura della sede di Francoforte lo scorso anno, l’ottenimento della certificazione per nostra soluzione WWS ATM rappresenta un ulteriore passo verso l’acquisizione di nuovi clienti in un mercato molto promettente, come quello tedesco”, ha dichiarato Vincenzo Fiore, CEO di Auriga.

La Germania, infatti, è tra i paesi europei più fedeli all’uso del contante, con un’incidenza di prelievi all’ATM molto elevata. Le banche tedesche, però, al contrario di quelle italiane – sottolinea Fiore – offrono ancora funzionalità molto limitate sul canale ATM, spesso non ancora integrato nella banca omnicanale.

Un ritardo rispetto al trend consolidato a livello mondiale che vede sempre più il self service come canale di contatto privilegiato tra banca e cliente, con investimenti crescenti dedicati ad aumentare il numero e la qualità dei servizi disponibili e a valorizzare il ruolo degli ATM come strumento di relazione e non soltanto di erogazione di denaro. In Germania c’è dunque un mercato potenziale molto importante dove Auriga può far valere il proprio know how e la propria tecnologia aiutando le banche tedesche nell’evoluzione del modello di servizio. “In questo scenario – conclude Fiore – la scelta di un software multivendor e vendor-independent, quale WWS ATM, rappresenta un investimento fondamentale verso l’innovazione e l’implementazione di una strategia omnicanale“.

Nel suo processo di sviluppo e internazionalizzazione Auriga ha già avviato attività in Belgio, Francia, Gran Bretagna e Germania. Per il mercato tedesco è stata aperta una sede a Francoforte. Attualmente Auriga – oltre 220 dipendenti e fatturato in continua crescita – è tra le prime società in Europa nel mercato delle soluzioni software per la banca omnicanale, con applicativi, servizi e consulenza tecnica per la gestione integrata degli sportelli Atm e self service di tipo evoluto.

 

Scarica l’articolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti non disponibili