Azienda Banca – I big data nei touchpoint

Azienda Banca – I big data nei touchpoint

CON WWS BAM, AURIGA PORTA LE BANCHE NEL MONDO DEI BIG DATA ANALYTICS: OGNI PUNTO DI CONTATTO CON LA CLIENTELA DIVENTA UNA FONTE DI DATI DA ANALIZZARE PER AFFINARE LA CONOSCENZA DEI CLIENTI E MIGLIORARE I SERVIZI OFFERTI
Le banche hanno a disposizione una mole di dati e informazioni, il cui corretto utilizzo potrebbe essere strategico per ottimizzare i costi e identificare nuove opportunità di business. Si spiega così la crescente attenzione da parte del settore per i big data analytics e soprattutto per strumenti innovativi che permettono di estrarre, raccogliere, elaborare e rendere fruibili tutti i dati derivanti dai diversi punti di contatto utilizzati dai clienti. E aggregarli secondo criteri specifici per stabilire correlazioni, determinare trend, valutare i riscontri dei servizi in essere e impostare strategie di mercato ad hoc.

Addio ai data silos

In Italia c’è un grande fermento e le potenzialità dell’analisi sono riconosciute: il mercato degli analytics nel 2016 è cresciuto del 15% (dati Digital Rethinking nel Banking e Finance, Osservatorio Digital Finance) e il 39% dei CIO italiani vede la BI, i big data e gli analytics come priorità di investimento per il 2017 (dati Osservatorio Big Data Analytics & Business Intelligence, Politecnico di Milano, 2016). Sono necessarie nuove competenze e risorse per analizzare e valorizzare i dati, asset fondamentale.

Analisi a colpo d’occhio

Con i big data analytics, si interpretano tutte le occasioni di interazione con la clientela e in particolare ogni contatto con la filiale, affinando la conoscenza dei clienti. Ciò porta a una maggiore focalizzazione sui servizi offerti e a una migliore soddisfazione delle aspettative dei clienti. Inoltre, Auriga ha creato WWS BAM (Business Analytics Management), modulo applicativo della piattaforma omnicanale WinWebServer (WWS), pensato per valorizzare il patrimonio informativo derivante dall’erogazione di servizi sui diversi canali: la soluzione consente l’estrazione, la raccolta, l’analisi e la rappresentazione grafica dei big data, con la possibilità di analizzare tutti i dati analitici disseminati nel sistema informativo della banca, da più fonti, in ottica omnicanale e secondo gli obiettivi da raggiungere. Elaborando i dati provenienti dai servizi erogati e dalle transazioni (prelievi, ricariche, liste movimenti, pagamenti) attraverso i canali (quali ATM, ASD/ASST, mobile, internet, sportello fisico), aumenta la velocità decisionale e di analisi del business e anche l’efficienza operativa. WWS BAM è in adozione presso diverse banche, che già utilizzano l’architettura Auriga: la soluzione nasce infatti da un continuo confronto con i propri clienti, da cui è emersa la necessità di strumenti di analisi semplici da usare ma che garantissero una cross overview delle informazioni in un solo colpo d’occhio. Con la possibilità di costruire modelli multidimensionali dei dati e rappresentarli attraverso grafici e report accessibili ai decisori aziendali. Confi gurable data-extraction frequency ATM Disponibilità del servizio Chiosco WWS Business Analytics Management Integrated data mart Channel based approach Data Warehouse ASD Attività di business reporting dettagliata Mobile PC Abbattimento dei costi operativi Cross area business operation management Call center Con WWS BAM, Auriga aggiunge funzionalità di analytics Analisi dei servizi di business più veloce Reporting Performance management Analisi dei cubi multidimensionali.

Scarica l’articolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti non disponibili