Azienda Banca – Cash management: meno costi, più sicurezza

Azienda Banca – Cash management: meno costi, più sicurezza

AURIGA HA CREATO IL MODULO WWS CASH MANAGEMENT PER LA GESTIONE DI TUTTI I CASH POINT DELLA FILIALE: UNA SOLUZIONE CHE PERMETTE ALLE BANCHE DI PUNTARE SULLA RIDUZIONE DEI COSTI NELLA GESTIONE DEL CONTANTE INNALZANDO ANCHE I LIVELLI DI SICUREZZA.
Italia ancora in ritardo sui sistemi di pagamento cashless: l’83% delle transazioni avviene infatti ancora in contante e il trend appare ancora più evidente se si considera che il contante in circolazione in Italia dal 2008 è aumentato a oltre 180 miliardi di euro, con un’incidenza sul PIL del 10,6%, rispetto al 9,7% dell’Eurozona, all’8,6% della Francia e al 3,6% del Regno Unito. Un contesto di questo tipo pone le banche di fronte a diverse problematiche che riguardano la gestione del contante, la sua movimentazione e messa in sicurezza. Secondo il Community Cashless Society report di European House Ambrosetti, i costi diretti e indiretti legati alla gestione del contante si aggirano intorno ai 10 miliardi di euro all’anno, con una spesa sociale pro-capite per ogni italiano di circa 133 euro all’anno. Abbattere il costo fino al 25% Per ridurre al massimo i costi di gestione del contante, esistono soluzioni di cash management in grado di portare vantaggi non solo per il cliente finale, legati alla maggiore disponibilità del device self-service, ma anche e soprattutto per l’istituto bancario grazie a una riduzione dei costi di gestione compresa tra il 10% e il 25%, sfruttando fattori come il monitoraggio in tempo reale delle giacenze e il controllo dell’intero processo di approvvigionamento e ritiro del contante. Inoltre, significativi risparmi derivano dal tracking dell’intero processo di approvvigionamento e ritiro del contante, dalla minore giacenza del contante immobilizzato nei diversi cash point, grazie all’ottimizzazione delle quantità del denaro suddivise per taglio e dei tempi del trasporto.Un altro vantaggio sta nella diminuzione delle coperture assicurative legate alla minore giacenza e a un conseguente aumento della sicurezza in filiale e dell’efficienza operativa. Un tracking completo per il cash Per ottimizzare quindi la gestione del contante, Auriga ha recentemente presentato il modulo WWS Cash Management, una soluzione totalmente multivendor e multicanale integrata alla suite omnicanale WinWebServer (WWS) per la gestione di tutti i cash point della filiale: ATM Cash Out/ ATM multifunzione/ ATM recycling/ ASD o TARM/ sportello filiale con TCR/GDO, con ricadute positive su tutta la filiera del contante. Il sistema parte dall’analisi dei dati storici di utilizzo di almeno 12 mesi, elaborati attraverso sofisticati algoritmi che contengono tutte le logiche matematiche previsionali di autoapprendimento, per fornire previsioni del denaro contante o moneta (anche di diverse valute e nei vari tagli) necessari a ogni cash point.

Ogni proposta di ordine di carico o svuotamento di banconote e monete viene poi sottoposta al vaglio del responsabile che può accettarla, rifiutarla o modificarla o crearne una ex-novo. Una soluzione volta a mantenere l’efficienza della gestione del contante, in Paesi come l’Italia che, seppur consapevole dei benefici legati alla diffusione dei pagamenti cashless, rimane ancora un’economia cash-based. Anomalie sul livello di servizio dei canali SelfService e Self Service Assistiti Giacenza e gestione del denaro nelle Filiali Gestione manuale da parte delle strutture Centrali Trasporto e consegna da parte del CIT Gli elementi gestiti dalla soluzione di cash management di Auriga.

Scarica l’articolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti non disponibili